Logo Gas Sicuro

  • Vigili del Fuoco
  • Gruppo Iren

Termini e definizioni

Selezionate la lettera desiderata dall'elenco sottostante per accedere alla pagina corrispondente del glossario:

 

 

Definizioni relative alla lettera: E

 

Edificio residenziale

Edificio in cui si trovano uno o più appartamenti ad uso abitativo, escluse le aree destinate principalmente ad attività professionali e locali aperti al pubblico.

Edificio unifamiliare

Edificio, singolo o a schiera, corrispondente a un unico alloggio.

Efficienza

Nell'ambito del settore gas, l'efficienza è strettamente correlata, oltre che alla minimizzazione dei costi nelle attività di trasporto e di distribuzione, alla continuità del servizio, elemento che incide sulla sua affidabilità e qualità. Il gas dovrebbe essere fornito con continuità ai clienti, in quanto le interruzioni del servizio possono provocare agli utenti danni e disagi ed esporre loro a rischi per la sicurezza, all'atto della riattivazione dell'erogazione del gas. Scopo della regolazione della continuità è promuovere il miglioramento della continuità del servizio riducendo il numero e la durata delle interruzioni (non essendo possibile, per motivi tecnici, eliminarle del tutto).

Eiettore

Apparecchio mediante il quale, sfruttando l'energia cinetica di un getto di vapore o di acqua, si produce una depressione utilizzata per espellere fluidi da ambienti.

Emergenza da gas combustibile

Evento in grado di produrre effetti gravi e/o di vaste proporzioni per la sicurezza e per la continuità del servizio di distribuzione e che provochi una o più delle seguenti condizioni:
a) fuori servizio non programmato di punti di consegna o di punti di interconnessione;
b) fuori servizio non programmato di reti AP o MP o BP che provochi l'interruzione senza preavviso dell'erogazione del gas a uno o più clienti finali;
c) dispersione di gas con interruzione senza preavviso dell'erogazione del gas a uno o più clienti finali; d) disservizio provocato da eccesso o difetto di pressione in rete rispetto ai valori previsti dalle norme tecniche vigenti;
e) interruzione senza preavviso dell'erogazione del gas ad almeno 250 clienti finali e per il quale l'erogazione del gas non venga riattivata a tutti i clienti finali coinvolti presenti entro le 24 ore dall'inizio dell'interruzione, con esclusione dei clienti finali che non vengano riattivati all'atto del primo tentativo di riattivazione. E che ha avuto come conseguenza l'interruzione senza preavviso dell'erogazione del gas a:
  • 1 cliente sensibile (ad esempio ospedale) per almeno 24 ore;
  • più di 50 clienti finali per almeno 48 ore;
  • più di 250 clienti finali per almeno 24 ore.

Emission trading (ET)

Strumento flessibile previsto dagli accordi di Kyoto (vedi: Protocollo di Kyoto) finalizzato a permettere lo scambio di crediti d'emissione tra paesi o società in relazione ai rispettivi obiettivi. Una società o una nazione che abbia conseguito una diminuzione delle proprie emissioni di gas serra superiori al proprio obiettivo potrà cedere (ricorrendo all'ET) tali 'crediti' a un paese o una società che, al contrario, non sia stata in grado di abbattere sufficientemente le proprie emissioni. Rappresenta uno strumento alternativo alla regolamentazione delle emissioni.

Energia

In fisica, grandezza che misura la capacità di un sistema fisico di produrre lavoro. L'energia è una grandezza caratteristica dei sistemi isolati, che si conserva (principio di conservazione dell'energia), cioè resta costante al variare dello stato del sistema. L'unità di misura dell'energia nel Sistema Internazionale (SI) è il joule (simbolo J).

Errore di misura

Scostamento dal valore effettivo e reale del valore risultante dalla misura della grandezza misurata.

Esalatore per terminale di sfiato

Dispositivo dotato di aperture, di adeguata sezione di efflusso, normalmente protette da rete tagliafiamma. Viene utilizzato sugli impianti di regolazione per l'evacuazione all'esterno dei volumi di gas scaricati dalle valvole di sicurezza, di sfiato ed acceleratrice di intervento del monitor. È previsto anche per il sistema di aerazione delle cabine interrate. Può essere utilizzato come terminale sui tubi di ventilazione in occasione di spurghi e/o bonifiche di condotte.

Esercente

E' il soggetto che eroga il servizio gas.

Esplosione

Passaggio estremamente rapido da un equilibrio instabile ad uno stabile solitamente accompagnato da liberazione di calore e luce, dalla produzione di pressioni elevate e dalla liberazione di grandi quantità di gas.

Esplosività dei gas

Campo della miscelazione del gas (combustibile) con l'aria (comburente) all'interno del quale può avvenire una esplosione quando avvengono eventi che la causano (innesco). Tale campo è delimitato in basso dal limite inferiore di esplosività (LIE), ed in alto dal limite superiore di esplosività (LSE).

Etichetta energetica

L'etichettatura energetica ha lo scopo di fornire all'utilizzatore finale una corretta e chiara informazione circa il consumo energetico dell'apparecchio. Il numero di identificazione è posto, chiaramente in evidenza, su ogni apparecchio prodotto secondo questa normativa.

Evacuazione

Procedura da adottare in casi di particolare gravità e/o pericolosità, nel caso di dispersioni da gas combustibile, quando occorra allontanare le persone dai luoghi in cui si trovano a causa di un pericolo diretto ed immediato causato dalla possibilità che miscele di gas esplosivo degenerino, a seguito di innesco, in una esplosione. La richiesta di evacuazione dei cittadini dalla proprietà privata, ove sussistessero potenziali pericoli deve essere richiesta e concordata con i Vigili del Fuoco o comunque con personale che svolge funzioni di pubblico ufficiale. L'ordine di evacuazione viene dato dai Vigili del Fuoco o da altra pubblica autorità competente.

Evaporazione

L'evaporazione è il passaggio di stato della materia dal liquido a quello aeriforme, ossia di vapore. Nel processo di evaporazione, la temperatura del liquido tende a diminuire in quanto parte dell'energia termica delle molecole viene trasformata in energia cinetica. In natura l'evaporazione è fondamentale nel Ciclo dell'acqua: fiumi, laghi, mari e oceani cedono parte della propria acqua che raggiunge l'atmosfera sotto forma di vapore. Il vapore per condensazione si trasforma in pioggia. La fonte esterna di calore è il Sole.
Termini Gas